Grande partecipazione alla presentazione del libro “Sbirri maledetti eroi” che si è svolta presso l’Università Unicusano di via Fabio Severo a Trieste.

Nell’occasione il Segretario Provinciale del SAP Lorenzo Tamaro, relatore della presentazione assieme all’Assessore Regionale Pierpaolo Roberti e agli autori del libro Stefano Piazza e Federica Bosco, alle domande rivolte da Alessandro Galimberti del “Sole 24 ore” ha risposto e voluto rimarcare le difficoltà in cui si trovano oggi le forze dell’ordine, anche nella cinta confinaria di Trieste, ad operare in maniera adeguata per contrastare una “rotta balcanica” che continua ad essere attiva e che muta nel tempo e anche in questi giorni le sue caratteristiche.

“Le forze dell’ordine sono state abbandonate per dieci anni, ora per recuperare il danno arrecato ci sarà molto da fare”.

E’ quanto ha dichiarato il Segretario Lorenzo Tamaro, riferendosi non solo alle gravi carenze di organico, ma anche alle dotazioni e ad un riconoscimento economico adeguato alle funzioni della professione che svolgono i poliziotti.

Non di minor importanza, la necessità che si cambino le regole di ingaggio e vengano introdotte delle garanzie funzionali che possano garantire tranquillità e serenità nello svolgimento del proprio lavoro per un servizio sempre più efficiente verso la “brava gente”.

IlFriuli

 TriesteCafe

Triesteprima

TriesteAllNews

IlGazzettino

Facebook

0
0
0
s2sdefault